Mente

Estratto dal libro Come trasformare la tua vita del Venerabile Geshe Kelsang Gyatso Rinpoche.

Alcune persone pensano che la mente sia il cervello o qualche altra parte del corpo, ma ciò non è corretto. Il cervello è un’entità fisica che può essere vista con gli occhi, fotografata o operata chirurgicamente. La mente, invece, non è un’entità fisica; non può essere vista con gli occhi, né può essere fotografata o riparata chirurgicamente. Il cervello perciò non è la mente ma semplicemente parte del corpo.

Non c’è nulla all’interno del corpo che possa essere identificato come la nostra mente. In quanto il corpo e la mente sono entità diverse. Per esempio, alcune volte quando il corpo è rilassato e immobile, la nostra mente può essere molto attiva e saltare da un oggetto all’altro. Ciò indica che il nostro corpo e la nostra mente non sono la stessa entità. Nelle scritture buddiste il nostro corpo è paragonato a un albergo e la nostra mente a un ospite che dimora al suo interno. Quando moriamo la mente lascia il corpo e va nella prossima vita, come un ospite che lasci un albergo e vada da qualche altra parte.

Se la mente non è il cervello, né un’altra parte del corpo, allora cos’è? È un continuum senza forma la cui funzione è percepire o comprendere gli oggetti. Poiché la mente è senza forma e per sua natura non è fisica, non è ostacolata da oggetti fisici.

È molto importante essere capaci di distinguere gli stati mentali disturbati dagli stati pacifici. Come spiegato nel capitolo precedente, gli stati mentali che disturbano la nostra pace interiore, come la rabbia, l’invidia e l’attaccamento desideroso, sono chiamati “accecamenti” e sono le cause principali di tutta la nostra sofferenza.

Possiamo pensare che la nostra sofferenza sia causata dalle altre persone, da condizioni materiali umili o dalla società, ma in realtà tutto viene dai nostri stati mentali accecati. L’essenza della pratica spirituale è ridurre e sradicare completamente i nostri accecamenti e sostituirli con la pace interiore permanente. Questo è il reale significato della nostra vita umana.

Il punto essenziale del comprendere la mente è che la liberazione dalla sofferenza non può essere trovata al di fuori della mente. La librazione permanente può essere trovata solo purificando la mente. Perciò, se vogliamo essere liberi dai problemi e ottenere pace e felicità durature abbiamo bisogno di aumentare la conoscenza e la comprensione di come la nostra mente si sviluppa.

Per approfondire la tua comprensione della natura e delle funzioni della mente, puoi leggere il libro Come comprendere la mente.